martedì 15 dicembre 2015

Avvicinandoci al Natale,,,

Oggi mi è stato chiesto di parlare del "presepe napoletano" al quale mi dedico da quindici anni - www.presepenapoletano.it - e nel rivedere gli appunti mi ha colpito la tradizione francese recepita anche qui del cosiddetto "pastore della meraviglia" che non porta alla grotta nient'altro che il proprio stupore. Non porta niente di materiale ma porta la cosa più importante perchè dimostra, come Marta più tardi, "di aver scelto la parte migliore": ha capito qual'è la fonte dell'Amore Vero e rimane lì, incantato, con le mani vuote ed il cuore pieno.


Auguro a tutti di conservare lo stupore del Natale. D'altra parte Gesù ci ha detto: "Chi non si fa bambino non entrerà nel Regno dei Cieli".... c'è bisogno d'altro per decidersi a cambiare?

Verso la grotta - Viaggio alla scoperta del Natale - 10

Buon Natale!