Tre poesie tratte dal libro "Vento del Sud, volevo solo rivedere il mare"

Ecco tre delle poesie contenute in "Vento del Sud, volevo solo rivedere il mare"  http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/poesia/342919/vento-del-sud/ il mio primo

http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/poesia/342919/vento-del-sud/
libro di poesie stampato nello scorso mese di luglio. Cosa c'entra con questo blog? C'entra... c'entra...



Un bambino   

Appena l’alba posa
i suoi primi raggi in casa
e stanco ti trascini
di fronte ad uno specchio

i sogni di bambino
ti appaiono lontani
eppure tu li senti
che stanno lì vicino

molti anni son passati
ma tu ti senti identico
e chiedi a te guardandoti
che sono quelle rughe

e quei capelli candidi
non hanno cancellato
il cuore ancora giovane
il sorriso sbarazzino

ti par passato un giorno
e forse si, è così:
il giorno pur magnifico

del viaggio della vita.


Il respiro del mare

Vorrei vedere ancora
Il sole riflesso in mille onde
Che s’infrangono stancamente
Sulla spiaggia
E organizzano un gioco di rincorse
Concentriche
Eccentriche
Proprio dove s’incontrano
I ciottoli arrotondati
Dal lungo lavorio dell’acqua
Mi lava e mi linda l’anima
Il respiro del mare
E mi fa pensare
Ancora una volta
Quanto Dio mi ama
Ad ogni onda che ritorna
Ad ogni respiro che sbiadisce
Sembra ripeterti
Ti voglio bene
Ti voglio bene
Ti voglio bene
Non lo capisci ancora?
Ti voglio bene
Ti voglio bene
Non tutto è perduto
Non tutto è compromesso
C’è ancora uno spiraglio
Perché io che ti ho fatto
Ti voglio bene
Ti voglio bene
Ancora
Ancora


Amore vero

Amore vero è
chiedere come stai
ma ancor di più capirlo al volo
Guardare negli occhi esprimendo amore
Dare una carezza senza aspettarsi nulla
Amare sapendosi amati
Cercare sapendosi cercati
Non chiudere gli occhi verso i difetti altrui
Essere grati all'altro per l'indulgenza sui propri
Avere il cuore pieno
di calore, di colori, di luce, di gioia, d'amore
Essere pronti a rinunciare a qualcosa per l'altro
Non dormire la notte se l'altro sta male
Sacrificarsi per l'altro
ed essere contenti di questo
senza rinfacciarglielo mai
Sentirne la mancanza
Gioire della sua presenza
Assaporarne la mancanza
Assaporarne la presenza
Gioire anche solo del fatto che c'è
Anche quando non è più fra di noi
Perché niente distrugge l'amore
Neppure la morte
Amore vero è chiedere scusa
Chiedere scusa è da grandi
da più grandi
Amore vero è rispetto profondo
Saper ascoltare
Non alzare la voce
non maltrattare
Dire umilmente la propria
senza voler sopraffare
Aspettare i tempi dell'altro
quando non è pronto
ad accettare
una cosa più grande di entrambi
che forse tu vedi e l'altro no
oppure l'altro vede e tu no
per questo non esiste chi ha ragione e chi ha torto
perché si vince solo se si convince
se si vince insieme
altrimenti è una ben triste vittoria
in realtà è una sconfitta di entrambi
Amore vero è accogliersi in pieno
in tutto e per tutto
senza condizioni
volendo correggere i difetti
ma sapendo amare anche con quelli
Amore vero è sapersi mettere al di sotto
per capire davvero come stanno le cose
Non togliere mai il proprio sostegno
se non per lasciare libero l'altro
Perché non c’è amore senza libertà
Né libertà senza amore


Post più popolari